Siamo tutti costretti, per rendere sopportabile la realtà, a coltivare in noi qualche piccola pazzia.

Marcel Proust

La Normandia è la mia pazzia. Una pazzia sana. La volontà di trovare la bellezza ovunque, forse è questo che mi ha portato qui. Perché qui di bellezza ce n’è tanta. Una bellezza essenziale, selvaggia e calda di emozioni.

Le immagini di questo post le ho raccolte nel giro di pochi giorni. Un torrente di gioia per gli occhi e per l’anima. Impossibile non condividerle.

Le parole non bastano. Ecco, questa sono io quando sono nella mia amata Normandia. Sete di terra e acqua, fame di cielo e luce, silenzio e assenza di umani. Pienamente soddisfatte da questa terra che mi ha accolta.

Alla prossima!

Elisabetta Malvagna

Giornalista, autrice e blogger, qualche anno fa ho scelto la Normandia come mia seconda Patria. Amo la scrittura, la fotografia e il cinema. Il silenzio e la natura. Non posso vivere senza il caffè, la cioccolata e la musica. Ho fatto un milione di cose nella vita, dalla cronista parlamentare all'inviata musicale, dalla fotografa all'attivista della nascita naturale.

Potrebbe anche interessarti...

Grazie del commento! Annulla risposta