Ecco le cose che piacciono a me

Quando sono in Normandia il tempo e lo spazio si dilatano, il cuore è più leggero e ritrovo le mie energie. Stare qui mi fa questo effetto, ogni volta.

La mia giornata comincia SEMPRE con una bella colazione a base di caffè e croissant, che compro nella vicina boulangerie (la sera prima, così non devo uscire). Naturalmente in casa non manca mai una bella baguette, che spalmo con il burro normanno e le marmellate fatte in casa dalla mia amica Claire. Ogni tanto mi concedo anche una brioche: qui le fanno molto più grandi rispetto all’Italia, e sono super-soffici. Impossibile resistere!


Premetto che quando sono qui, ho sempre mille cose da fare. Ricordo che nei primi anni restavo tutto il tempo a tinteggiare pareti, scartavetrare, scrostare scale, oliare i pavimenti in legno e pulire. Ora per fortuna posso finalmente mettere il naso fuori di casa e andare alla scoperta di questa parte di mondo che ha conquistato il mio cuore.


Innanzitutto voglio sfatare un luogo comune: non è vero che in Normandia piove sempre. Anzi, anche durante l’inverno le giornate soleggiate non mancano. Magari non durano tutto il giorno: le nuvole – bianche, grigie, viola, rosa o blu scuro – si alternano spesso al sole, creando incredibili giochi di luce. Sole, pioggia, di nuovo sole. Il meteo cambia spesso nelle 24 ore. E’ quindi fondamentale vestirsi a strati, per adattarsi al meglio ai repentini sbalzi di temperatura.


In estate, per esempio, faccio spesso gite sulla costa e quindi la prima cosa che faccio è lasciare in macchina un costume da bagno e una giacca a vento. Così sono tranquilla e attrezzata per ogni evenienza. Ma anche in altre stagioni non rinuncio a fare delle lunghe balades nei dintorni. Ovviamente in borsa non mancano mai un libro, gli occhiali da sole, una bottiglietta d’acqua, le cuffiette per ascoltare la musica, e il pranzo al sacco (di regola una baguette jambon/fromage, della frutta, una tavoletta di cioccolata e uno yogurt.
Il porto di Honfleur

Uno dei miei luoghi preferiti è la romantica Honfleur, gioiellino del Calvados dove Monet trascorreva ore e ore a dipingere.

Adoro camminare per gli antichi vicoli di questa cittadina con le case colorate che affacciano sul piccolo porto pieno di pescherecci e barche a vela. E poi fermarmi a prendere un caffè in una delle tante brasserie che affacciano sul porto, immortalato dagli impressionisti.

Corot
Monet

A pochi chilometri c’è un altro mercato che adoro: quello di Trouville-sur-Mer, il mercoledì e la domenica. E’ invece aperto tutti i giorni il mercato del pesce, con i tipici maquereaux, e una fantastica zuppa di pesce.


Ma forse il mercato che frequento più spesso è quello di Caen, la città di Guglielmo il Conquistatore.

Situato in Place Saint-Sauveur, ti accoglie nella sua atmosfera rilassata e conviviale, offrendo ottimi prodotti come le coquilles Saint-Jacques. Ma anche ottimi formaggi, frutta, verdura, olive, spezie, pane di tutti i tipi, fiori, piante, saponi bio, olii essenziali.

Uno dei più bei mercati che ho visitato finora è quello di Alençon: è stata una vera scoperta. Se vuoi saperne di più sulla città del merletto, leggi qui.

Nulla per me è comunque più ipnotico dei mercatini dell’usato, o brocantes, che frequento assiduamente. Le foto che vedete qui sotto le ho scattate al mercato di Bagnoles de l’Orne, noto anche per le sue terme naturali e le lunghe passeggiate che si possono fare nei boschi che la circondano. Il consiglio è non avere fretta. Con un po’ di pazienza si possono ancora fare dei veri e propri affari.

Da quando ho sistemato la mia casetta (ma c’è ancora molto da fare….), ho anche avuto modo di dedicarmi alle relazioni sociali. In questi ultimi anni ho conosciuto molte persone fantastiche, con le quali condivido pezzi di vita e la passione per la Normandia, una regione che mi stanno piano piano aiutando a scoprire e ad apprezzare. Ma di questo vi parlerò in un altro post.

Alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...